Pulizia Dell’Aura

Cos’è l’aura?

L’Aura è un campo energetico in continua mutazione che circonda tutti gli esseri viventi. È composta da diversi strati di energia, quelli ad alta densità sono quelli più vicini al corpo fisico, mentre quelli più sottili e con vibrazioni più alte sono quelli più lontani dal corpo fisico.

L’Aura è formata dai nostri pensieri e sentimenti, a livello conscio e inconscio, e anche dalle energie che scorrono nel corpo fisico. Le nostre condizioni di salute si riflettono nell’aura, e sono a loro volta influenzate dallo stato dell’aura. È per questo che secondo molti, la vera causa delle malattie e della salute risiede nell’aura.

Alcuni veggenti molto sensibili riescono a percepire o vedere l’aura nel dettaglio, mentre altri riescono a vedere parti dell’aura. Oggi, esistono strumenti scientifici in grado di misurare e fotografare parti dell’aura (cercando Kirlian Photography su Google, si trovano siti interessanti).

Secondo la classificazione adottata da Barbara Brennan, autrice dei libri Mani di Luce e Luce Emergente, l’aura e’ composta da sette corpi sottili:

 

  1. Corpo eterico,
  2. Corpo emotivo
  3. Corpo mentale
  4. Corpo astrale
  5. Corpo eterico matrice
  6. Corpo celestiale
  7. Corpo causale

Appena inizierai a essere sensibile ai tuoi corpi sottili, ti accorgerai che sarà sempre più necessario prendertene cura come ti prendi cura del tuo corpo.

In quale modo ti prendi cura del tuo corpo fisico? Prestando attenzione a cosa e come mangi e bevi per esempio. Inoltre ogni giorno segui regole igieniche che ti permettono di ripulirlo e profumarlo. Scegli i vestiti in base al fatto se ti trovi in casa oppure fuori casa, a seconda della stagione, delle condizioni climatiche ecc. Percio’ le stesse attenzioni, seppur in modo energetico, andranno rivolte anche alla tua aura. Il modo migliore per evitare che problemi si accumulino nella tua aura e’ quello di prendertene cura ogni giorno. Pensa cosa succederebbe se non ti lavassi per settimane, mesi, anni. Gli stessi principi possono essere applicati alla tua aura.

In modo particolare, coloro che viaggiano ogni giorno (bus, tram, metropolitana) avranno maggior bisogno di prendersene cura e ripulirla, in quanto incontreranno maggiori situazioni nelle quali la loro energia verrà in qualche modo influenzata dagli ambienti e persone. Per lo stesso motivo, coloro che lavorano in professioni come infermieri, dottori, dentisti, psicoterapeuti, poliziotti, vigili del fuoco, operatori olistici ecc dovranno necessariamente prestare le dovute attenzioni per non incorrere in grossi problemi.

Il punto d’inizio e’ l’essere consapevoli dell’esistenza dell’aura. Non ti potrai prendere cura di qualcosa di cui neghi l’esistenza.

Puoi pratica l’esercizio che segue. Come la maggior parte degli esercizi di meditazione guidata, anche questo si basa prevalentemente sulla tua capacità di utilizzare la tua immaginazione.

Esercizio per ripulire la tua aura:

(puoi praticare questo esercizio ogni giorno, in modo particolare quando ne senti la necessità):

  1. Siediti comodo su una sedie o divano. Poggia entrambe i piedi sul pavimento, in modo tale che siano tra loro paralleli. Radicati (clicca qui per leggere l’esercizio sul radicamento).
  2. Immagina un disco di almeno 3 metri di diametro, che si trovi almeno 2 metri sopra la tua testa. Questo disco fluttua leggermente nell’aria, come se stesse galleggiando sull’aria. Se puo’ aiutarti, puoi anche immaginare che emetta un rumore/sibilo.
  3. Ora immagina che il disco inizi a muoversi verso il basso (verso la tua testa e il tuo corpo). Immagina che inizi a ‘filtrare’ la parte della tua aura sopra la tua testa, come se fosse un retino. Immagina che nel mentre che si abbassa sempre di più, tutti i pensieri, le emozioni e le esperienze negative da te non volute vengano rimosse dal disco, e queste si accumulino sullo stesso, nella parte inferiore.
  4. Il disco inizia a passare attraverso il tuo corpo fisico, percorrendolo tutto dalla tua testa ai tuoi piedi. Essendo il disco molto più grande del tuo corpo fisico, nel mentre che si abbassa ripulisce sia il tuo corpo fisico e sia l’aura attorno a te.
  5. Il disco arriva ai tuoi piedi ed inizia a scendere all’interno e sotto il pavimento, portando con se tutto cio’ che e’ stato rimosso. Immagina che il disco scenda in profondità nella terra. e si dissolva trasformandosi in energia positiva per la terra (se vuoi puoi immaginare tanti colori, luce bianca, ciò che vuoi).
  6. Se ti senti ancora un po’ appesantito, ripeti l’esercizio creando un nuovo disco di luce sopra di te e ripetendo il processo. Puoi continuare a creare nuovi dischi fino a quando ti sentirai bene

La prima volta che farai questo esercizio ti accorgerai che probabilmente avrai la necessità di creare tre o più dischi; ma se persisterai a praticarlo ogni giorno, ti renderai conto che sara’ sempre piu’ facile ripulire la tua energia, e inoltre richiedera’ meno tempo.

 

BLOG

Il mio viaggio a Kurama

All'inizio è sempre l'intenzione Tra i miei sogni, ne esistevano due in particolare che riguadavano il Reiki: il primo era di poter un giorno visitare Kurama, il luogo sacro in cui Usui ricevette il dono del Reiki nel 1922; il secondo, di partecipare a un corso Reiki...

read more

Ipnosi Regressiva e Reincarnazione

Cosa é la reincarnazione La parola reincarnazione significa ‘tornare nella carne’ (per carne si intende il corpo fisico dell’essere umano). Quello che si sa oggi sulla reincarnazione è il risultato di speculazioni del mondo dell’occulto, tradizioni religiose come...

read more